Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
hamburger overlay

Elenco delle FAQ

Poiché l’automonitoraggio della glicemia e i test di laboratorio non si basano sugli stessi elementi per la  valutazione, i valori della glicemia potrebbero variare. I test di laboratorio generalmente testano il plasma, mentre il glucometro utilizza sangue intero. Il risultato è che, anche se venissero eseguiti i due test contemporaneamente, il glucometro potrebbe mostrare un valore inferiore rispetto a quello del test di laboratorio. Questo è assolutamente accettabile, e il medico curante lo tiene in considerazione .
Roche va oltre la fornitura di prodotti sicuri, accurati e affidabili. Per ogni lotto di strisce reattive Accu-Chek, contenente milioni di strisce, un flacone su 100 viene testato per garantire la continuità delle prestazioni. I flaconi  che rappresentano l’intero lotto, vengono poi testati una seconda volta, alcuni in ambiente di laboratorio e altri mediante l’utilizzo di sangue da pazienti diabetici, in modo da riprodurre una situazione reale. Come risultato del processo di valutazione della qualità,, Roche Diabetes Care non immette sul mercato strisce reattive se uno dei campioni mostra dei valori al di fuori dei limiti accettati.
Accu-Chek Aviva è compatibile con tutti i sistemi di data management Accu-Chek, incluso il sistema il sistema di gestione del diabete online Accu-Chek Connect
Sì. Entrare in modalità di impostazione e impostare il suono su off.
È possibile impostare fino a 4 promemoria al giorno. All’ora prestabilita, Accu-Chek Aviva suona ogni 2 minuti, fino a 3 volte per singolo promemoria. Il misuratore di glicemia Accu-Chek Aviva non suona se è acceso all’ora prestabilita, o se è stato eseguito un test nei 30 minuti precedenti l’ora prestabilita.
Sì. Quando un risultato del test ottenuto prima del pasto è evidenziato con un promemoria test dopo il pasto, il glucometro Accu-Chek Aviva suona 2 ore dopo il test della glicemia per ricordare all’utilizzatore  di eseguire un test dopo il pasto. È possibile impostare il promemoria test dopo il pasto anche in modo che avvisi 1 ora dopo aver effettuato il test evidenziandolo come prima del pasto.
Ci sono tre tipologie di medie: generali, prima del pasto e dopo il pasto. Per visualizzare i risultati e le medie salvati, premi e rilascia le frecce destra e sinistra. Il risultato del test più recente appare sul display. Premi la freccia sinistra per visualizzare i risultati dei precedenti test dai più recenti ai meno recenti. Premi la freccia destra per visualizzare le medie generali degli ultimi 7, 14, 30 e 90 giorni Premi ancora la freccia destra per visualizzare le medie prima e dopo il pasto degli ultimi 7, 14, 30 e 90 giorni
Assicurarsi di pulire le zone adiacenti alle fessure e alle aperture, prestando attenzione a non bagnarne l’interno. Si dovrebbe inoltre strofinare l’intera superficie del misuratore, compreso il display.
Alcol isopropilico al 70% Una soluzione di acqua e detersivo liquido delicato per piatti Una soluzione di candeggina per uso domestico al 10% (1 parte in candeggina in 9 parti di acqua) preparata il giorno stesso
Pulire e disinfettare il dispositivo per la gestione del diabete Accu-Chek Aviva una volta a settimana, oppure ogni volta che del sangue entra a contatto con il misuratore Accu-Chek Aviva.
Accu-Chek Aviva  contiene una batteria interna che mantiene data e ora fino a 72 ore. Di conseguenza, durante il cambio della batteria tutti i dati memorizzati restano in memoria.
Accu-Chek Aviva utilizza 1 batteria al litio 3V (tipo CR 2032), di facile reperibilità.
Accertarsi di avere una batteria nuova al litio 3V, tipo CR2032, da inserire. Aprire il coperchio del vano batteria sul retro del misuratore, rimuovere la batteria esaurita per 20 secondi almeno, e premere un pulsante qualsiasi del misuratore. Inserire la nuova batteria con il simbolo “+” rivolto verso l’alto. Reinserire il coperchio del vano batteria e farlo scattare in sede. Premere il pulsante On/Off, il misuratore di glicemia Accu-Chek Aviva emette un beep. Sul display lampeggiano “set-up” e l’ora. Se l’ora e la data sono corrette, tenere premuto il pulsante On/Off per circa 4 secondi. Rilasciare il pulsante; il procedimento è terminato.
La batteria dura per circa 2000 test.
Guarda questo breve video per scoprire come è facile impostare l’ora e la data. Il misuratore di glicemia Accu-Chek Aviva contiene  batterie preinstallate e data e ora sono preimpostate. Potrebbe essere necessario cambiare l’ora per adattarsi al  fuso orario locale o, se ci si trova in un Paese in cui vige l’ora legale, per aggiornare l’ora. Per cambiare queste impostazioni bisogna: Premere e rilasciare il pulsante On/Off per accendere il misuratore di glicemia Accu-Chek Aviva. Sul display viene visualizzato il simbolo della striscia reattiva che lampeggia. NOTA: alla prima accensione  Accu-Chek Aviva entra automaticamente in modalità di impostazione e la dicitura «Set-up» e l’ora lampeggiano sullo schermo. Passare al punto 3 per cambiare l’ora oppure, se la data e l’ora sono corrette, premere a lungo il pulsante On/Off per uscire dalla modalità di impostazione. Per entrare nella modalità di impostazione, tenere premuto il pulsante On/Off per circa 4 secondi. La dicitura «Set-up» e l’ora lampeggiano sullo schermo. Premere e rilasciare le frecce per ridurre o aumentare l’ora. Tenere premuto sulle frecce per scorrere più velocemente. Premere e rilasciare il pulsante On/Off per impostare l’ora. I minuti lampeggiano. Ripetere i passaggi 3 e 4 per impostare i minuti, AM/PM, il mese, il giorno e l’anno. Il campo che lampeggia è quello modificabile. Una volta impostato data e ora corrette, tenere premuto il pulsante On/Off finchè appare il simbolo della striscia reattiva lampeggiante.
Come nel caso della misurazione della glicemia in cui è indicato l’utilizzo di una goccia di sangue appena prelevata, anche il test di controllo deve essere eseguito con una goccia della soluzione di controllo appena ottenuta per evitare l’utilizzo di gocce contaminate. La punta del flacone deve quindi essere mantenuta pulita per essere sicuri di utilizzare solo la soluzione contenuta all’interno del flacone.
Il glucometro Accu-Chek Aviva riconosce automaticamente le soluzioni di controllo Accu-Chek Aviva, di conseguenza l’esecuzione del controllo di funzionalità è molto semplice. Prima di tutto, pulire la punta del flaconcino. Posizionare il glucometro su una superficie piana, inserire la striscia reattiva e depositare una goccia di soluzione di controllo sull’estremità centrale della striscia reattiva. Apparirà un risultato accompagnato da una «L» lampeggiante. Premere una volta sola una delle frecce per evidenziare il risultato di controllo come Livello 1; premere due volte una delle frecce per evidenziare il risultato di controllo come Livello 2. Premere il pulsante ON/OFF per confermare il Livello di controllo. Se il risultato del controllo rientra nell’intervallo di riferimento, sul display vengono visualizzati alternativamente il risultato del controllo e la conferma OK. 
No, controllare la data di scadenza sul flacone delle strisce reattive. Non utilizzare le strisce reattive oltre la data di scadenza.
No. I glucometri Accu-Chek Aviva sono progettati esclusivamente per l’uso con le strisce reattive Accu-Chek Aviva.
Il dispositivo pungidito per le persone con diabete Accu-Chek ha uno speciale cappuccio in plastica, progettato per il prelievo da altre aree del corpo. Consultare il medico curante prima di decidere se l’esecuzione del test da siti alternativi è adeguata nella propria situazione. Nota: non usare il cappuccio speciale in plastica per il prelievo dal polpastrello. Seguire gli stessi passaggi del prelievo dal polpastrello, considerando però alcune differenze : Usare il cappuccio trasparente o grigio Potrebbe essere necessario impostare un livello di profondità maggiore. Provare il livello 3 per il prelievo dal palmo e il livello 5 e ½ per il prelievo dal braccio e dall’avambraccio. (Queste sono impostazioni suggerite; il singolo individuo potrebbe aver bisogno di impostazioni differenti. Premere fermamente l’apertura del cappuccio trasparente o grigio su una zona carnosa del Sito Alternativo. Premere il dispositivo pungidito su e giù in modo da favorire l’afflusso di sangue Mantenere una pressione stabile sulla zona, premere e rilasciare il pungidito. Non temere di applicare pressione all’area con il dispositivo pungidito per favorire l’afflusso di sangue. Continuare a premere il cappuccio sulla zona per alcuni secondi per consentire al sangue di affiorare in superficie.
Sì. Oltre che dal polpastrello, si possono ottenere campioni di sangue dal palmo della mano, dal braccio o dall’avambraccio. Consultare il medico curante prima di decidere se il Test da Siti Alternativi è appropriato nel proprio caso.
Sul dispositivo compare la dicitura E4, che indica che il campione di sangue sulla striscia non è sufficiente per la misurazione della glicemia o è stato applicato dopo l’inizio del test. È necessario scartare la striscia reattiva e ripetere il test della glicemia con una nuova striscia reattiva.
Il sistema riconosce automaticamente quando è stato applicato un campione sufficiente di sangue e comincia il test, anche se è ancora visibile dello spazio giallo nella zona di applicazione del sangue  . L’unico caso in cui è necessario applicare un campione maggiore di sangue è quando il simbolo  con la goccia sul display continua a lampeggiare.
0,6 microlitri
Ci sono alcuni modi per migliorare la circolazione sanguigna e rendere  la misurazione della glicemia più semplice. Riscaldare le dita lavandole con acqua calda e sapone, poi risciacquare e asciugare accuratamente. Lasciare scorrere il braccio lungo il fianco per aumentare l’afflusso sanguigno nei polpastrelli. Afferrare il dito appena sotto il polpastrello, Massaggiare verso l’estremità del dito e premere delicatamente per 3 secondi. Utilizzare un dispositivo pungidito Accu-Chek impostato sulla profondità di penetrazione adatta al tipo della propria pelle. Fare riferimento al Manuale per l’uso per ulteriori informazioni.